fbpx

IASO Cancer

bruno@iaso-cancer.com

+41 79 905 4073

FAQ's

FAQ's

Domande generali

Rispondiamo alle domande più frequenti

La terapia con cellule dendritiche è efficace per tutti i tipi di cancro, ad eccezione di quelli del sangue. Il metodo esiste dal 2002 e la sua efficacia è stata dimostrata in oltre 7000 pubblicazioni scientifiche. La TCD è solitamente possibile in qualsiasi momento del decorso della malattia. Quanto più precocemente viene utilizzato, tanto maggiori sono le possibilità di successo, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione delle ricadute.

Alcuni tipi di leucemia - tumori del sangue - reagiscono difficilmente alle cellule dendritiche.

Molti medici ne hanno sentito parlare. Tuttavia, il metodo non è ancora entrato a far parte delle linee guida terapeutiche internazionali per il trattamento del cancro. In Europa, tuttavia, la terapia è approvata solo in Germania. L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) consente agli Stati membri, sotto la responsabilità delle rispettive autorità sanitarie e sotto la supervisione, di concedere licenze a determinati medici, che devono però disporre di un proprio laboratorio speciale. In Europa, solo la Germania e alcuni Stati baltici si avvalgono di questa autorizzazione. 

La terapia con cellule dendritiche offre talvolta la possibilità di evitare la chemioterapia, soprattutto dopo l'asportazione chirurgica del tumore primario.

Tuttavia, poiché esistono terapie standard per la maggior parte dei tipi di cancro, alcune delle quali sono state sviluppate nel corso di decenni, si raccomanda di utilizzare queste terapie e di effettuare un'immunoterapia TCD a loro supporto, poiché è noto che le cellule tumorali danneggiate dalla chemioterapia o dalle radiazioni possono essere distrutte molto meglio dalle cellule immunitarie rispetto alle cellule tumorali non danneggiate.

La TCD è possibile in qualsiasi momento del decorso della malattia. Tuttavia, la vaccinazione con cellule dendritiche è più promettente quando sono presenti solo piccole quantità di cellule tumorali. Oggi sappiamo che il sistema immunitario spesso funziona molto meglio nei pazienti con una massa tumorale piccola rispetto a quelli con un tumore di grandi dimensioni. Come per la chemioterapia e la radioterapia, più la terapia viene iniziata precocemente, più ha successo.

Il paziente riceve due appuntamenti presso la nostra clinica in Germania:

Il primo appuntamento - Il prelievo di sangue. Si prelevano 200 ml di sangue dal paziente. Il sangue viene quindi inviato direttamente al nostro laboratorio in camera bianca, dove i nostri esperti iniziano il processo.

Durata della visita circa 2 ore - colloquio con il medico, esame, prelievo di sangue - inoltre viene effettuata un'infusione di vitamina C/D ad alto dosaggio.

Il laboratorio ha bisogno di 6 giorni per produrre il preparato appropriato dalle cellule del paziente. 2.

Il secondo appuntamento - Iniezione dei dendriti. Questo avviene esattamente una settimana dopo il prelievo di sangue Durata del soggiorno. Circa 2 ore: Somministrazione delle iniezioni sotto la pelle. Osservazione del paziente e un ulteriore ciclo con vitamina C/D ad alte dosi.

Sì, la terapia con cellule dendritiche aumenta l'effetto di altre terapie di un fattore da 2 a 3. La DZT può anche essere somministrata in parallelo alla chemioterapia o alla radioterapia

In un'applicazione precoce ideale, l'obiettivo è mantenere il paziente in salute - terapia adiuvante.

 In una situazione già avanzata, l'obiettivo è alleviare i sintomi della malattia e prolungare la vita del paziente con una buona qualità di vita - terapia palliativa.

A differenza delle terapie convenzionali, il metodo di vaccinazione con cellule dendritiche - con o senza virus - rappresenta una terapia sostenibile. Ciò significa che l'effetto di una vaccinazione si sviluppa dopo l'applicazione/terapia e rimane attivo in modo indipendente

I nostri pazienti riferiscono di sentirsi più energici e migliori in generale già dopo pochi giorni.

I risultati misurabili dell'effetto sul tumore sono visibili dopo circa 3 mesi.

Il costo della terapia con cellule dendritiche è di EUR 18 250. Un secondo ciclo, raramente necessario, costa EUR 14 800.

Siamo i pionieri della terapia con cellule dendritiche e vantiamo oltre 20 anni di esperienza nelle immunoterapie basate su cellule. Abbiamo un nostro laboratorio in camera bianca accreditato GMP. Abbiamo condotto e pubblicato i nostri studi

-Disponiamo di tutte le approvazioni, certificazioni e autorizzazioni necessarie da parte delle autorità sanitarie tedesche. Saremo lieti di inviarvene una copia su richiesta.

La nostra clinica opera sotto la diagnosi e la supervisione specialistica del noto Istituto Paul Ehrlich. 

L’iniziativa  IASO contro il cancro è stata fondata nel 2018 da Bruno Rosset con l'obiettivo di migliorare i tassi di successo e la qualità della vita dei pazienti oncologici in tutto il mondo, fornendo l'accesso a terapie oncologiche innovative e scientificamente provate. Spesso si tratta di terapie non ancora conosciute o disponibili solo in alcuni luoghi del mondo. Ad oggi, la rete comprende 8 cliniche innovative, tutte specializzate nella cura integrata del cancro. I medici sono pionieri nell'immunoterapia del cancro, ad esempio nella terapia con cellule dendritiche.

Iaso - Dea greca della guarigione, la guaritrice. Iaso è responsabile di tutti i processi di guarigione, comprese le cure, i rimedi e tutti i percorsi che portano alla guarigione e alla salute completa. I suoi genitori sono Epione (dea calmante) e il dio-fisico greco Asklepios (Esculap).

Il trattamento si svolge nella nostra clinica privata in Germania.

In altri Paesi europei non esiste un'approvazione per la GNTB da parte delle rispettive autorità sanitarie, ad eccezione di alcuni Stati baltici. La spedizione delle cellule è considerata illegale anche perché non è possibile garantire l'efficacia delle cellule dopo il trasporto.

Contattatemi direttamente. Vi aiuterò e discuterò con voi di tutto il resto.

E-mail: bruno@iaso-cancer.com Telefono: +41 79 905 4073